Ravioli patate e speck: la nostra ricetta

Sono un primo piatto molto goloso, seppure preparato con pochi ingredienti, tra l’altro considerati molto poveri come uova, farina e patate. I ravioli di patate e speck infatti si preparano con la pasta fresca all’uovo, che racchiude una farcia a base di patate lesse e speck. Anche il condimento non è niente di elaborato, ma molto spesso nella semplicità della ricetta e degli ingredienti è racchiuso il successo di un piatto! Ed è proprio il caso di questi deliziosi ravioli di patate e speck, molto delicati ma altrettanto gustosi. Tradizionalmente vengono attribuiti alla cucina trentina grazie all'utilizzo dello speck tradizionale dell'Alto Adige.

  • Difficoltà Bassa

  • Costo Molto economico

  • Tempo di preparazione 1 Giorno 6 Ore

  • Tempo di riposo 1 Ora

  • Tempo di cottura 5 Minuti

  • Porzioni 4 persone

Ingredienti:

  • 4 uova

  • 400g farina

  • 2 cucchiai di Trentin Grana ( circa 50g)

  • 2 cucchiai di pangrattato

  • 500g Patate

  • 100g Speck (a fette sottili)

  • 2 Tuorli

  • 2 pizzichi Sale

  • 1 pizzico Noce moscata

Procedimento:

Preparazione della pasta:

  1. Si forma con la farina una fontana e si apre nel centro rompendoci all'interno le uova

  2. Con l’aiuto di una forchetta si amalgamano la farina e le uova e poi si lavora il tutto con le mani per qualche minuto: si dovrebbe ottenere un panetto liscio e compatto

  3. Lasciare riposare il panetto di pasta in frigorifero per almeno mezz’ora


Preparazione del ripieno patate e speck: