Escursione ai piedi delle Dolomiti di Brenta tra il lago di Nembia, la sua oasi e il lago di Molveno


Una facile passeggiata - lunga ma adatta a tutti - che parte dal piccolo lago di Nembia, passa attraverso le antiche case addossate alle rocce, per arrivare fino al grande bacino di Molveno. Un giro ad anello lungo le rive del lago che permette di ammirarlo da tutti i punti di vista.


Questo bellissimo itinerario da fare a piedi è particolarmente facile.

Si può partire dal parcheggio del Garnì Lago Nembia, o dall'Oasi Naturalistica di Nembia in prossimità del Ristorante e seguire le indicazioni fino a Doss Corno.

A questo punto è possibile scegliere tra due alternative se percorrere il sentiero in senso orario (Dolomiti di Brenta Bike) o in senso antiorario (indicazioni Passeggiata: Giro del Lago).

Il sentiero è per la stragrande maggioranza ombreggiato e nel bosco in alcuni punti scoperto. Lungo il percorso troverete il punto di Ristoro: Baita ai Fortini di Napoleone.

Arrivati al lago di Molveno, si cammina percorrendo il lungo lago fino ad entrare nel bosco. Proseguendo si arriva ad un incrocio, si gira a destra e si oltrepassa un’abitazione, si arriva alla base di un dosso che porta alle trincee del forte Napoleone e offre una vista panoramica sul lago di Molveno.

Dopo essere scesi verso l'incrocio si può percorrere il sentiero sterrato che porta alla Baita Fortini e ammirare un'altra vista bellissima sul lago: il punto perfetto per gustare una buona merenda contemplando le acque cristalline del lago di Molveno, prima di ritornare al punto di partenza.


Un itinerario ai piedi delle Dolomiti di Brenta, nel Trentino Occidentale, nel cuore di una natura incontaminata, abitata da volpi, cervi e caprioli.

  • Tempo di percorrenza: 3 ore

  • Difficoltà: Facile

  • Lunghezza: 14 km

  • Dislivello: 400 m

  • Percorribilità: Bicicletta, A piedi, Nordic walking, Ciaspole

  • Il nostro consiglio: Scarponcino da trekking