top of page

Cura idropinica - L'acqua da bere che fa bene

L’acqua delle Terme di Comano è un'acqua minerale, bicarbonato-calcio-magnesiaca, può essere assunta come bibita sia in abbinamento alle terapie termali che come cura singola.

Grazie alla sua azione diuretica aiuta a depurare e disintossicare l’organismo, favorisce e migliora il ricambio idrosalino reintegrando i sali minerali e idratandola pelle, risultando inoltre indicata per il trattamento della calcolosi renale e per la sua prevenzione, dal momento che inibisce la formazione di depositi litogeni responsabili dei calcoli.

Una recente ricerca scientifica sul suo microbiota, ha inoltre evidenziato la presenza di microrganismi dalle importanti proprietà antibatteriche, rigeneranti e immunomodulanti.


Leggerissima, tollerabile, subito digerita e rapidamente eliminata. Quella delle Terme di Comano è un’acqua oligominerale che stimola la diuresi. Assumerla sotto forma di bibita consente di utilizzarla per depurare l'organismo, ma anche come terapia nella cura di problematiche delle vie urinarie e del ricambio metabolico o ad integrazione dei bagni termali, per il ripristino dei liquidi e dell'idratazione fisiologica.


Cura in convenzione

La cura idropinica è una terapia termale utilizzata anche per il trattamento della calcolosi delle vie urinarie e delle sue recidive. La convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale concede gratuitamente la visita medica di ammissione e 12 giorni di cura idropinica.

bottom of page