Come curare le flebopatie croniche, l'insufficienza venosa, varici e vasculopatia

Provare per credere: l'acqua termale delle Terme di Comano è un "farmaco" naturale anche per curare postumi di flebopatie croniche, insufficienza venosa cronica, varici arti inferiori, vasculopatia venosa cronica arti inferiori.



Non a caso il ciclo di cure che prevede 12 idromassaggi è contemplato dal Sistema Sanitario Nazionale..


La terapia termale è indicata per il trattamento di insufficienze venose croniche, flebopatie, disturbi circolatori, che sono responsabili di gonfiori, pesantezza e capillari dilatati alle gambe, soprattutto tra le donne.


Intervenire in maniera mirata è l’obiettivo del Percorso integrato che le Terme di Comano propongono per prevenire e affrontare concretamente questi disturbi e favorire un miglioramento immediato della propria condizione.


Scopri le proposte di soggiorno dell'Hotel Angelo per venire alle Terme di Comano: trasforma il tuo soggiorno termale in una vacanza, abbinando alle cure delle terme di Comano anche la il fresco dei laghi del Trentino e la magia delle Dolomiti di Brenta. Scopri le proposte per conciliare cure e vacanze.