Cascate del Rio Bianco

Oltre all'imponenza e alla bellezza del castello, è impossibile non notare il meraviglioso panorama che una posizione così privilegiata offre. Dalle finestre e dai giardini del castello si può infatti ammirare gran parte della nostra valle. E se si ascolta attentamente si può anche sentire il rumore delle cascate, raggiungibili con una breve passeggiata.


Ai piedi del castello si trova la collezione etnografica “Par Ieri”, “sembra ieri”, un’interessante esposizione di oggetti di uso quotidiano del secolo scorso.

Attraverso una breve passeggiata si arriva alle Cascate del Rio Bianco, che si possono vedere da vicino attraversando una passerella in ferro. Proseguendo la passeggiata si arriva alla Casa del Parco Flora e al giardino botanico del parco Naturale Adamello Brenta.

Proseguendo ancora si arriva nel magico mondo del Bosco Arte Stenico: un percorso in mezzo al bosco costellato da opere d’arte realizzate da artisti internazionali con materie prime naturali come legno e pietra.

Contattaci
images.png
  • Facebook
  • Instagram