Proroga del Bonus Terme fino al 30 giugno 2022

Il Decreto Sostegni ter convertito in Legge con l’articolo 6, nel testo modificato al Senato, dispone, in considerazione della permanente situazione di emergenza epidemiologica, l’utilizzabilità, entro il 30 giugno 2022 (anziché entro il 31 marzo 2022) dei buoni per l’acquisto di servizi termali di cui all’articolo 29-bis del D.L. n. 104/2020 (L. n. 126/2020) non fruiti alla data dell’8 gennaio 2022.


Che cos'è il Bonus Terme?

Come anticipato, il Bonus Terme è un buono per l'acquisto di servizi termali, finanziato da un fondo appositamente stanziato dal Minisero dello Sviluppo Economico, erogati da un istituto termale accreditato, ad eccezione dei servizi di ristorazione e di ospitalità.

Cosa prevede il Bonus Terme?

Il Bonus Terme prevede uno sconto del 100% sull’acquisto di cure e servizi termali e benessere fino a un massimo di 200 € a persona, sotto forma di sconto in fattura. L'eventuale costo in eccedenza a tale importo sarà eventualmente a carico del cittadino richiedente.

Si potrà utilizzare il voucher per i servizi termali entro il prossimo 30 giugno 2022. Questo non significa però che il buono potrà essere richiesto da chi ancora non ha fatto domanda. Le procedure per la richiesta, gestite dalla piattaforma Invitalia, sono infatti ormai chiuse da mesi.








prova logo hotel angelo_edited.png

Terme di Comano - Benvenuti all'Hotel Angelo - Comano Terme