La vacanza è vacanza,  e per definizione deve essere senza preoccupazioni.

Mai come quest'anno abbiamo bisogno di poterci ritagliare tempi e spazi privi di preoccupazioni. Scopri le numerose opportunità che offre Comano Terme

con la Valle Giudicarie in Trentino

Acqua, aria e tanto verde: le Terme di Comano rappresentano un ambiente puro e rigenerante in cui tutti gli ambienti della natura agiscono in sinergia per migliorare la salute e la forma fisica. 
Quattordici ettari di terra dove è possibile fare comode passeggiate, corse e ginnastica e dove i bambini sono liberi di giocare e muoversi in totale libertà, lontani dal traffico delle strade.
Ci sono due grandi aree gioco attrezzate con giochi naturali in robinia, certificati sicuri.
- per i più piccoli c’è il Villaggio di Drop e Gino, accessibile anche ai bambini diversamente abili
- per i grandi c’è il Castello della Sibilla con un parco avventura per arrampicate e prove di equilibrio 
- per tutta la famiglia un percorso vita nel bosco con attrezzi per allenarsi e tornare in forma

Nel Villaggio di Drop e Gino si trova un bellissimo parco giochi costituito prevalentemente da strutture in legno, ideale per bambini piccoli, ma con giochi di equilibrio e altalene anche per i più grandicelli. Molto bella la casetta dalla quale parte lo scivolo, accessibile da una piccola scalinata o da una rampa in legno dotata di un simpatico strumento musicale, una specie di xilofono costruito con tubi in ferro appesi con delle catenelle… ideali per comporre “rumorose sinfonie”. A poche centinaia di metri di distanza si trova un altro stupendo parco giochi, il Castello della Sibilla Cumana.
Situato in prossimità del laghetto di fronte al bar con tavoli e sedie, si scorge un enorme castello in legno da dove parte uno super scivolo a spirale. I bambini possono salire fino alla cima del castello per poi lanciarsi all’interno del lungo tubo dello scivolo. A pochi passi una grandissima struttura con tante corde intrecciate su cui arrampicarsi.

Di fronte al Parco delle Terme si trova il VillagGino, un parco giochi custodito dove i bambini dai 3 ai 14 anni (dai 3 ai 6 anni accompagnati da un adulto) possono divertirsi a ritmo di giochi e musica sorvegliati, mattina e pomeriggio, da animatori qualificati. Qui sorgono la casa di Gino e la stazione del trenino che conduce i bambini ad ammirare le meraviglie della valle. Ogni giorno viene organizzata un’attività diversa ma anche la notte si trasforma in avventura con la Notte delle streghe, tra leggende, stregoni, fate e pozioni magiche, e la Notte dei re dove i bambini si trasformano in aiutanti del sovrano.